Energia: non solo rincari, a peggiorare la situazione delle famiglie contribuiscono i comportamenti scorretti e illegittimi dei venditori.

Nel Paese e soprattutto nelle tribune elettorali il tema dell’energia è al centro del dibattito. Tra differenziazione degli approvvigionamenti, tetti al prezzo e agli aumenti, disgiunzione del prezzo dell’energia elettrica da quello del gas, le proposte oggetto di campagna elettorale sono molte, più o meno condivisibili.In particolare, l’ipotesi di scollegare il prezzo dell’energia elettrica da quello del gas fa parte, da tempo, delle proposte che abbiamo avanzato al Governo e della piattaforma unitaria delle Associazioni dei consumatori. Questa propone l’adozione della media ponderata dei costi di approvvigionamento delle diverse fonti per la determinazione del prezzo medio nazionale sul mercato tutelato dell’energia, il quale va ulteriormente prorogato rispetto alle prossime scadenze. Ben venga, anche, l’applicazione…

Continua a leggereEnergia: non solo rincari, a peggiorare la situazione delle famiglie contribuiscono i comportamenti scorretti e illegittimi dei venditori.

Teleriscaldamento: ARERA fa chiarezza con un’indagine sui costi

Federconsumatori Parma torna a chiedere un confronto sul metodo di determinazione delle tariffe Il tema dei costi per gli utenti del teleriscaldamento è ormai da tempo al centro di un intenso dibattito nella nostra città in virtù del fatto che IREN, la cui rete serve 35.000 residenti, ha fatto schizzare le tariffe legate al costo del gas, nonostante utilizzi per il 70% il calore generato dal termovalorizzatore. Federconconsumatori, non da sola, sta sollecitando una revisione del metodo tariffario, per allinearlo ai reali costi di produzione (metodo del “cost plus”) abbandonando l’attuale sistema agganciato al costo del gas e al cosiddetto metodo dei “costi evitati”, ovvero un prezzo fissato in modo tale da riflettere la…

Continua a leggereTeleriscaldamento: ARERA fa chiarezza con un’indagine sui costi

Caro energia e caro bollette: facciamo il punto con Federconsumatori Parma

Lunedì 24 ottobre, diretta Facebook con gli esperti Il tema del caro bollette legato ai costi dell’energia sta creando enormi preoccupazioni e grandi disagi ai consumatori che in queste settimane si stanno rivolgendo in massa agli sportelli di Federconsumatori Parma per ricevere informazioni e consigli. Allo scopo di rispondere al maggior numero di utenti possibile, l’associazione di consumatori ha pensato ad un incontro online con gli esperti, per fare il punto sulle principali questioni aperte in tema. Lunedì 24 ottobre, dalle 19, in diretta Facebook si parlerà della recente procedura di infrazione aperta dall’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato nei confronti di alcuni gestori (tra cui Iren), delle variazioni unilaterali dei contratti, di…

Continua a leggereCaro energia e caro bollette: facciamo il punto con Federconsumatori Parma