La regolamentazione nuovi alimenti. Gli insetti come alimenti sono davvero sicuri?

Perchè sentiamo parlare sempre più spesso di insetti ad uso alimentare? Che implicazioni ha questo per il consumatore? La clip che pubblichiamo ha l'obiettivo di informare i consumatori circa le possibilità offerte dai cosiddetti nuovi cibi e le tutele di cui hanno diritto. https://youtu.be/CSRCxCoXQHU La regolamentazione dei nuovi alimenti. Gli insetti come alimenti sono davvero sicuri?

Continua a leggereLa regolamentazione nuovi alimenti. Gli insetti come alimenti sono davvero sicuri?

Energia: non solo rincari, a peggiorare la situazione delle famiglie contribuiscono i comportamenti scorretti e illegittimi dei venditori.

Nel Paese e soprattutto nelle tribune elettorali il tema dell’energia è al centro del dibattito. Tra differenziazione degli approvvigionamenti, tetti al prezzo e agli aumenti, disgiunzione del prezzo dell’energia elettrica da quello del gas, le proposte oggetto di campagna elettorale sono molte, più o meno condivisibili.In particolare, l’ipotesi di scollegare il prezzo dell’energia elettrica da quello del gas fa parte, da tempo, delle proposte che abbiamo avanzato al Governo e della piattaforma unitaria delle Associazioni dei consumatori. Questa propone l’adozione della media ponderata dei costi di approvvigionamento delle diverse fonti per la determinazione del prezzo medio nazionale sul mercato tutelato dell’energia, il quale va ulteriormente prorogato rispetto alle prossime scadenze. Ben venga, anche, l’applicazione…

Continua a leggereEnergia: non solo rincari, a peggiorare la situazione delle famiglie contribuiscono i comportamenti scorretti e illegittimi dei venditori.

Soppressione Frecciarossa, l’ennesimo affondo di Trenitalia verso il territorio

Federconsumatori Parma esprime un netto dissenso nei confronti della decisione di Trenitalia di sopprimere, a partire dal 10 dicembre, ben 5 treni Frecciarossa. “Si tratta di un pesante affondo verso i cittadini del nostro territorio e verso tutti i viaggiatori, già fortemente penalizzati dall’esclusione dalla linea Alta Velocità”. Un affondo che si somma allo spreco di un’interconnessione su cui Trenitalia, in 15 anni, non ha mai fatto viaggiare neanche un convoglio veloce. Con i treni regionali perennemente affollati e con la carenza di collegamenti rapidi con la stazione Mediopadana, la vita dei viaggiatori si fa sempre più dura. Trenitalia garantisce la tutela nei confronti dei pendolari, ma mantiene un’unica coppia di Frecciarossa Milano-Roma (partenza 07.05, rientro 23.12) che…

Continua a leggereSoppressione Frecciarossa, l’ennesimo affondo di Trenitalia verso il territorio

Prezzo medio carburanti: pochi i distributori a Parma in regola con le nuove norme

Con il 1 agosto è scattato l’obbligo per i distributori di carburante di esporre il prezzo medio regionale dei carburanti con aggiornamento giornaliero. Questo dopo che il TAR ha respinto il ricorso delle associazioni degli esercenti che volevano annullare il dispositivo normativo della legge 23/2023 Federconsumatori nella mattinata di ieri ha effettuato una ricognizione nei distributori ubicati nel Comune di Parma per testare il grado di rispetto del provvedimento. Si contano sulla dita di una mano gli esercenti che hanno collocato il cartello del prezzo medio regionale sul marciapiede, di fianco al cartello coi prezzi praticati, in modo da offrire al consumatore la possibilità di un confronto, senza dover entrare nell’area di servizio. La maggior parte degli esercizi ha…

Continua a leggerePrezzo medio carburanti: pochi i distributori a Parma in regola con le nuove norme

Competenze digitali: gli esiti del sondaggio di Federconsumatori tra i cittadini

Il sondaggio trasversale per comprendere il grado di competenze digitali degli intervistati è stato pensato per raggiungere soprattutto le persone meno avvezze all’utilizzo degli strumenti digitali e dei social, motivo per cui la raccolta delle informazioni è avvenuta attraverso questionari cartacei distribuiti negli sportelli di Federconsumatori nella provincia di Parma. I questionari raccolti sono stati 188. La classe anagrafica che ha risposto di più è quella con età superiore ai 60 anni, seguita da quella compresa tra i 50 e i 59 anni. La suddivisione tra uomini e donne è stata sostanzialmente paritaria. Per quanto riguarda il titolo di studio, la netta prevalenza è composta da diplomanti alla scuola primaria e secondaria. La maggior…

Continua a leggereCompetenze digitali: gli esiti del sondaggio di Federconsumatori tra i cittadini

Contratti di 10 anni per rilevatori antincendio. L’ennesima truffa porta a porta

Federconsumatori Parma ha raccolto l'ennesima segnalazione di truffe perpetrate attraverso la proposta di contratti porta a porta. In particolare in città, è stata segnalata l'attività di un giovane che prende di mira persone di una certa età per la vendita di rivelatori antincendio, di monossido di carbonio e di gas metano, con contratti di 10 anni per la manutenzione, da pagare in un'unica soluzione, per un'importo complessivo di 380 euro. L'intestazione del contratto riporta gli estremi di una ditta della provincia di Brescia che si dichiara esperta nella prevenzione degli incidenti domestici ma che non risponde alla PEC per la rescissione dei contratti, come da norma di legge. Federconsumatori Parma invita ancora una volta…

Continua a leggereContratti di 10 anni per rilevatori antincendio. L’ennesima truffa porta a porta