You are currently viewing SPESE ECCESSIVE PER LAVORI IDRAULICI, FEDERCONSUMATORI PARMA: “DIVERSI CASI DI CITTADINI TRUFFATI”

“Nelle ultime settimane, sono diverse le persone che si sono rivolte ai nostri sportelli segnalando comportamenti scorretti e richieste molto onerose da parte di artigiani e in particolar modo idraulici; un fenomeno già noto che evidentemente vive un momento di recrudescenza”: questo è l’allarme che lancia Federconsumatori Parma.

“Pochi mesi fa abbiamo seguito il caso di un idraulico di Fidenza che aveva presentato conti esorbitanti per piccoli lavori. Portato davanti al Giudice di pace, è stato condannato al risarcimento e al pagamento delle spese legali -spiegano gli avvocati di Federconsumatori- chi incappa in una situazione del genere dunque, può essere tutelato”.

Ecco come difendersi da quelle che sono vere e proprie truffe: in caso di fattura esagerata, con una relazione di un tecnico si può dimostrare davanti al giudice l’infondatezza della richiesta.

Sarebbe opportuno richiedere sempre un preventivo prima del lavoro e non pagare mai in contanti, se non a fronte di fattura; se dopo il pagamento la fattura non arriva, l’indicazione di Federconsumatori è di effettuare una segnalazione alla Guardia di Finanza.

Infine un’ultima raccomandazione da parte di Federconsumatori: “Attenzione a rivolgersi a siti internet o call center per due motivi, il primo è che questi hanno un costo non trascurabile e in caso di problemi non sono facilmente reperibili (come abbiamo visto in passato, spesso hanno sede all’estero); il secondo è che non sappiamo chi sia l’idraulico che verrà a casa nostra e se questo viene pagato in contanti e promette la fattura, non avremo nessun elemento per contattarlo successivamente. Stesso discorso per un lavoro svolto male”.