You are currently viewing Fondo Immobiliare Obelisco di Poste Italiane, al via i rimborsi per i consumatori

 

Al via i rimborsi per i risparmiatori del Fondo di Investimento Obelisco, collocato da Poste Italiane. Si tratta di un prodotto finanziario che era venduto come a basso rischio, che però ha avuto pessimi risultati. Su ogni 2.500 euro investiti nel fondo c'è stata una perdita di 2.200 euro.

Il fondo d’investimento Obelisco (patrimonio immobiliare suddiviso in quote) è stato costituito dalla Investire S.G.R. e collocato da Poste Italiane S.p.A.

La finalità del fondo era di gestire gli immobili del patrimonio per poi venderli alla scadenza dell'investimento, al fine di trarre profitto sia dalla gestione che dalla vendita, per poi distribuirne gli utili ai sottoscrittori.

Sono stati 31.000 i soggetti aderenti per complessivi Euro 172.000.000 di investimento. Il valore della quota al momento della sottoscrizione era di Euro 2.500,00.

Il Fondo di investimento ha registrato una perdita pari ad Euro 2.200,00 per quota rispetto ai 2.500,00 Euro investiti. Terminate le operazioni di liquidazione, per i risparmiatori che nel frattempo hanno ricevuto cedole per Euro 300,00, non avranno diritto ad ulteriori somme dal Fondo. La Investire S.G.R. ha terminato a dicembre 2018 la dismissione degli immobili attraverso un'asta internazionale realizzando prezzi inferiori rispetto a quelli di mercato ed in ogni caso percependo corrispettivi insufficienti a garantire ai risparmiatori la salvaguardia del capitale investito. Con riferimento a quanto sopra evidenziato, le associazioni dei consumatori e Poste Italiane hanno sottoscritto un accordo, il 23 settembre 2019, sulle iniziative a tutela dei risparmiatori. Poste Italiane, quale soggetto collocatore del Fondo, si farà carico della perdita, consentendo quantomeno ai consumatori di rientrare delle somme investite.

I consumatori possono rivolgersi agli sportelli di Federconsumatori Parma per ricevere maggiori informazioni e per attivare i percorsi di tutela concordati.